Come influenzare il sistema immunitario: il metodo di Wim Hof

Tutti sanno che se non ci copriamo bene non possiamo sopportare temperature inferiori a 15-10 gradi Celsius. E la situazione, spiega Thetahealingscience.net, “è ancora più grave in acqua fredda. Una temperatura dell’acqua di circa 10° C spesso porta alla morte nell’arco di un’ora, mentre una temperatura dell’acqua vicina al congelamento, ovvero pari a 0° C, può causare la morte in soli 15 minuti.

C’è un uomo però, l’olandese Wim Hof, che è detentore del record mondiale di resistenza in ambienti estremamente freddi, il quale è “riuscito a portare a termine, tra i suoi 18 record mondiali, un’intera maratona (42 km) che si è svolta, al di sopra del Circolo Polare Artico, in Finlandia, a temperature intorno ai -20° C, vestito solamente con pantaloncini corti. Una più veloce mezza maratona, corsa a piedi nudi sul ghiaccio o sulla neve, è stata portata a termine in 2 ore, 16 minuti e 34 secondi.

wim-hof-ice-man-thumb

L’acqua gelida dovrebbe causare la morte entro i primi 15 minuti di immersione ma per Wim Hof non è così, infatti “ha effettuato lunghi bagni nel ghiaccio, sopportando questa condizione per 1 ora e 44 minuti (questo è l’attuale record mondiale ufficiale per la più lunga immersione nel ghiaccio).

ice3_674650a

E’ legittimo chiedersi come faccia Hof a sopportare queste temperature estreme. Ci sono vari fattori che vanno a influire nella sua performance:

1) “Wim Hof non è particolarmente dotato e non possiede dei geni speciali capaci di proteggerlo dal freddo. Compie queste imprese con ciò che gli è stato donato dal suo Creatore: la sua mente. L’unico vantaggio di Wim è di non essere limitato dal dogma della medicina tradizionale né dall’atteggiamento che spinge l’uomo ad affermare: ‘questo è impossibile!’.

2) “Wim ha scoperto un modo per aumentare il suo metabolismo due volte più del normale, senza produrre nessun incremento della frequenza cardiaca, solamente influenzando il suo sistema nervoso autonomo, cosa questa considerata impossibile dalla medicina convenzionale. Wim ottiene tutto ciò, attraverso una profonda concentrazione mentale, utilizzando il potere dato a tutti noi dal nostro Creatore: il potere della mente. E può insegnare a chiunque a fare lo stesso.

3) “Wim Hof può fare anche di più. Può dare istruzioni al suo sistema immunitario affinché rimanga inattivo o diventi nuovamente attivo. Qualcosa che la scienza normale ancora dichiara impossibile. Dopo aver richiesto per anni di essere sottoposto ad esami medico-scientifici, gli scienziati del Radboud University Medical Center, nella città olandese di Nijmegen, hanno finalmente testato le capacità di Wim nell’aprile del 2011. Il dottor Peter Pickkers, professore di medicina sperimentale e terapia intensiva, assieme al suo team, ha fatto delle ricerche sul signor Hof testando le sue pretese capacità di influenzare il suo sistema nervoso autonomo e le sue risposte immunitarie attraverso la concentrazione e la meditazione. Questi studiosi hanno concluso che Wim Hof è in grado di influenzare le funzioni autonome del suo corpo (Temperatura, risposta immunitaria) utilizzando esclusivamente il potere del suo cervello (la meditazione).

Tra i record mondiali di Wim Hof figurano anche la scalata fino alla cima del Kilimangiaro a petto nudo, una camminata di 42 km in cinque ore e mezza e ad una temperatura di meno 20 gradi nel Circolo Polare Artico (solo con i pantaloni corti). Tutto questo a circa 50 anni di età.

influenzare-sistema-immunitario-wim-hof

cant-believe-youre-human-wim-large-msg-137600149613

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.