“Dispositivo cambierà l’umore della persona con tocco sullo smartphone”

NEW YORK -12 novembre 2014  "Dispositivo cambierà l'umore della persona con tocco sullo smartphone"

Una startup americana sta sperimentando un device in grado, con la strimolazione transcranica, di eccitare o calmare l’individuo.

Attenzione, la fantascienza irrompe nella realtà. Sopratutto se all’inizio del prossimo anno, come promettono i suoi ideatori, arriverà sul mercato un dispositivo che assicura di poter cambiare l’umore di una persona con un semplice tocco su uno smartphone. Lo strumento, scrive la rivista del Mit Technology Review, genera una corrente elettrica nel cervello grazie a degli elettrodi e, a seconda della posizione dello stimolo, può essere in grado di ‘eccitare’ o calmare. Alla base dell’effetto c’è la stimolazione transcranica, studiata per diverse patologie come l’epilessia. “Il dispositivo – spiega il cofondatore della startup, Thync Jamie Tyler – può produrre l’effetto di una lattina di energy drink, o al contrario calmare come farebbero un paio di birre o un blando sedativo”. Resta da capire se ci sono controindicazioni a questo tipo di stimolazioni. L’azienda, intanto, ha raccolto 13 milioni di dollari, e ha lanciato un test clinico all’università di New York su 100 volontari. Nei soggetti testati il dispositivo impiega alcuni minuti per fare effetto, che dura in genere poco meno di un’ora. “Lo studio mostra vari gradi di risposta – spiega Marom Bikson, il coordinatore – per alcuni soggetti l’effetto calmante è veramente profondo

Aggiungo un mio commento a questo articolo che sembrebbe innoquo e persino gradevole.

Anni fà quando parlavamo di controllo mentale attraverso suoni e frequenze venivamo tacciati come complottisti o come assurde affermazioni. Ora queste tecnologie sempre più invasive dimostrano tutta la loro pericolosità di renderderci inebetiti e ne più ne meno drogati da questi suoni e frequenze. E’ vero che le frequenze possono indurre emozioni positive. Ma pensate che il vostro Smartphone è collegato continuamente con la rete e se qualcuno decide di modificare il campo frequenza può indurre tutt’altre sensazioni in voi dall’aggressività  alla passività . Fate attenzione a queste nuove tecnologie e soprattutto guidate i vostri figli, molto più avezzi a recepire le novità tecnologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.